Partito comunista italiano. Federazione di Verona

1945 - 1991

Descrizione del contenuto

Nel fondo è conservata la documentazione prodotta dalla Federazione del Pci di Verona. Si segnalano, in particolare, le note delle riunioni di Segreteria, i verbali del Comitato direttivo, del Comitato federale e della Commissione federale di controllo. Alcuni fascicoli prodotti dal Partito socialista italiano di unità proletaria costituiscono un piccolo fondo aggregato, confluito in seguito all'adesione di esponenti politici dal Psiup veronese al Pci.

Criteri di ordinamento

Struttura del fondo:

- Serie registri: n. 50 unità (registri e quaderni), 1952-1984;
- Serie carteggio: n. 331 unità, 1945-1991;
- Serie volantini: n. 34 unità (raccoglitori ad anelli e fascicoli), 1966-1989;
- Fondo aggregato "Partito socialista italiano di unità proletaria": n. 6 fascicoli, 1965-1972 (con docc. del 1956 e del 1985).

Condizioni di accesso

Eventuali fascicoli contenenti dati sensibili di carattere sanitario sono stati segnalati. Si ricorda che gli elenchi dei tesserati sono consultabili 40 anni dopo la data di chiusura del fascicolo a cui afferiscono e comunque non prima di 40 anni dalla data del documento. La consultazione per scopi storici deve comunque avvenire nel rispetto del Codice di deontologia e di buona condotta per i trattamenti di dati personali per scopi storici.

Strumenti di corredo

Inventario dell'archivio dell'Istituto veronese per la storia della Resistenza e dell'età contemporanea, Fondo "Partito comunista italiano - Pci", redazione coordinata da Renata Yadid-Levi.

buste: 56

fascicoli: 348

registri: 50

pezzi: 33

metri lineari: 16

Soggetto produttore

Partito comunista italiano. Federazione provinciale, Verona

Soggetto conservatore